Ingredienti per preparare le prugne alla grappa per sei persone\r\nUna Scatola di Prugne Secche\r\nUna Bottiglia di Grappa\r\nUna Stecca di Vaniglia\r\n\r\nCome preparare le prugne alla grappa\r\nLavare le prugne , sgocciolarle e lasciarle ad asciugare , quindi sistemarle a strati in un vaso di vetro . Spezzettare la vanigla e inserirla fra uno strato e l’altro di prugne. Versare quindi la grappa nel barattolo fino a coprire completamente gli strati di prugne , quindi chiudere bene il coperchio del barattolo , che deve essere a chiusura ermetica. Applicare sul barattolo una etichetta adesiva con la data del giorno di preparazione , quindi riporlo in luogo asciutto. Le prugne saranno pronte dopo due mesi.\r\n\r\nCome servire le prugne alla grappa : Un ottimo abbinamento per le prugne alla grappa può essere il servizio accompagnato con gelato alla crema o con zabaglione caldo.\r\n\r\nQuale grappa scegliere : l’Italia è un paese con una gran varietà di grappe , dagli aromi e dai sapori più disparati e quindi si può dare una connotazione diversa al piatto a seconda della grappa scelta. Una prima connotazione può essere di carattere geografico : si può optare per le grappe del Trentino Alto Adige , con la loro spiccata aromaticità , oppure le grappe delle Marche , meno diffuse e che quindi possono dare un carattere elitario , come la Grappa di Verdicchio o la Grappa di Lacrima. Queste ultime sono un esempio di grappe monovitigno , che può essere la seconda connotazione della grappa da scegliere.

Ricette correlate:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.