Piatti Tipici Dell’Emilia Romagna

Il pesce alla romagnola è una  specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare  il pesce alla romagnola per 4 persone: 1 Kg di cefali o altro pesce , qualche spicchio d’aglio , 1 rametto di rosmarino , pangrattato quanto basta , olio , 1 limone , sale e pepe .\r\n\r\nCome preparere il pesce alla romagnola: Tagliate le pinne ai cefali , squamateli privateli delle interiora delle teste e delle lische . Lavateli , asciugateli , apriteli e appiattiteli , tritate gli spicchi d’aglio e il rosmarino , mischiate il tutto con sale pepe e il pangrattato . Passateci i pesci aperti dalla parte priva di pelle cercando di far aderire il trito . Scaldate una padella a fuoco vivace con un poco di olio e fatevi friggere i pesci preparati , quando sono ben dorati passateli sopra un foglio di carta assorbente perchè perdano l’eccesso d’olio.\r\n\r\nCome servire il pesce alla romagnola : Disponete i pesci su un piatto da portata e serviteli con spicchi di limone .\r\n\r\nDevi acquistare gli ingredienti di questa ricetta ? Hai mai pensato di fare la spesa su internet ? Sta partendo il progetto spesadomicilio.biz , che raggruppa tanti piccoli negozi alimentari di prossimità delle città italiane , che si impegnano a consegnarti la spesa a domicilio dopo che avrai comprato gli alimentari online. Cosa aspetti? Prova subito questo nuovo ed utile servizio !

Continue reading about Pesce alla romagnola – Specialità Tipica Romagnola

 I Cannoncini di Bologna sono una  specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare  i cannoncini di Bologna per 8-10 persone:   400g di pasta di pane , 200g di mortadella a fette spesse , 400g di olio di semi di arachidi , sale e pepe .\r\n\r\nCome preparere i cannoncini di Bologna : Stendete la pasta in sfoglie sottili e ritagliate nelle foglie dei rettangoli di 3 per 6 cm circa . Ritagliate le tette di mortadella a bastoncini di un centimetro a lato , lunghi circa 4 cm e adagiateli al centro dei rettangoli . Chiudete la pasta attorno al salume e frigette i fagottini in abbonbante olio bollente .\r\n\r\nCome servire cannoncini di Bologna : Una volta dorati , asciugateli su carta assorbente e serviteli caldi.\r\n\r\nQuale vino abbinare ai cannoncini di Bologna :

Continue reading about Cannoncini di Bologna – Specialità tipica dell’Emilia Romagna

Lo spezzatino alla farrarese è  una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare lo spezzatino alla ferrarese per 6-8  persone: 750g di polpa di manzo , 30g di burro , 4 cucchiai d’olio d’oliva , 8 carciofi , 1 mazzetto di prezzemolo , farina q. b. , brodo , sale e pepe .\r\n\r\nCome preparere lo spezzatino alla ferrarese : Tagliate la polpa di manzo a cubetti e infarinatela moderatamente , rosolatela in olio e burro , bagnatela quindi con una tazzina di brodo e lasciatela cuocere piano per 90 minuti circa , aggiungendo quando serve brodo . A parte intanto , sbucciate i carciofi e tagliateli a quarti . Quando la carne sarà cotta aggiungetevi i carciofi . Coprite e fate cuocere per ancora mezz’ora.\r\n\r\nCome servire lo spezzatino alla ferrarese : Infine cospargete di prezzemolo e rimestate.\r\n\r\nQuale vino abbinare allo spezzatino alla ferrarese : pur non trattandosi di un vino emiliano , vi consigliamo di abbinare un Sagrantino di Montefalco , tipo il Sagrantino di Montefalco 25 anni Caprai.

Continue reading about Spezzatino alla ferrarese – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

Il rotolo  di manzo alla romagnola è  una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare il rotolo di manzo alla romagnola per6 persone:  1 larga fetta di noce o sottofesa  (600 – 700 g ) , 200g di salsicce , 50g di parmigiano , 1 spicchio d’aglio , 1 mazzetto di prezzemolo, 2 uova , olio d’oliva , sale , pepe e noce moscata .\r\n\r\nCome preparere il rotolo  di manzo alla romagnola: Raccogliete in un contenitore le salsicce spellate , il parmigiano gratuggiatto , l’aglio e il prezzemolo , le uova sbattute , sale pepe e noce moscata . Amalgamate il tutto e trasferitelo sulla fetta di fesa , che prima avrete allargato ancora col batticarne . Arrotolate la carne sul ripieno e legate il rotolo ottenuto con giri di spago per alimenti . Ungete d’olio un foglio di lamina d’alluminio e chiudete dentro il rotolo . Adagiate il fagotto in una teglia ovale e cuocetelo in forno preriscaldato a 200°, per 1 ora .  \r\n\r\nCome servire il rotolo di manzo alla romagnola:  A questo punto , praticate un’apertura sulla sommità dell’involucro di alluminio , rimettete il rotolo in forno e fatelo cuocere ancora per 15 minuti . Poi servite.\r\n\r\nCome servire il rotolo alla romagnola :

Continue reading about Rotolo di manzo alla romagnola – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

 Gli spiedini grigliati alla bolognese sono una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare gli spiedini grigliati alla bolognese per 6 persone:600g di lombo , 120g di mortadella , 200g di mozzarella , una manciata di erbette aromatiche fresche , 2 o 3 piccoli porri , 4 cucchiai d’olio d’oliva , sale e pepe .\r\n\r\nCome preparere gli spiedini grigliati alla bolognese : sul affettate la carne , stendete sul piano di lavoro le fettine e distribuite su di esse un trito misto di mortadella , mozzarella ed erbette aromatiche , sale e pepe . Arrotolate le fette di carne , chiudetevi il ripieno , e formate involtini piccoli come susine . Infilzateli in quattro spiedini , alternandoli a tochetti di porro . Quando gli spiedini saranno pronti , poggiateli su una griglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 170°per 15 minuti , avendo cura di spenellarli con una emulsione di olio e acqua.\r\n\r\nCome serviregli spiedini grigliati alla bolognese: Appena cotti servite gli spiedini.\r\n\r\nQuale vino agli spiedini alla bolognese:

Continue reading about Spiedini grigliati alla Bolognese – Specaialità Tipica dell’Emilia Romagna

Le Crescentine alla romagnola è  una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare le crescentine alla romagnola per 4 persone: 500g di farina , 60g di strutto , 40g di lievito di birra , 400- 500g di olio di semi di arachidi , sale .\r\n\r\nCome preparere  le crescentine alla romagnola: Preparate una pasta elastica , manipolando la farina con lo strutto fuso , il lievito sciolto in poca acqua tiepida , un pizzico di sale e quanta acqua occorre perchè si possa ottenere un composto di media consistenza . Manipolare l’impasto poi fatelo riposare per un paio d’ore .Trascorso questo tempo , spianate la pasta sottilmente , ritagliatela a rombi e friggetele in abbondante olio di semi bollente.\r\n\r\nCome servire le crescentine alla romagnola: Servite le crescentine calde , cosparse di sale. \r\n\r\nQuale vino alle crescentine alla romagnola :

Continue reading about Crescentine romagnole – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

Il coniglio alla romagnola è  una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare il coniglio alla romagnola per 4 persone: 1 coniglio , alcune foglie di salvia , un rametto di rosmarino , 1 cipolla , 1 peperone giallo , 300g di zucca pulita , 1 bicchiere di passata di pomodoro , 100g di pancetta , 2 cucchiai di strutto , 1 bicchiere di vino bianco , sale e pepe .\r\n\r\nCome preparere il coniglio alla romagnola: Preparate un trito con pancetta e mettetela a rosolare con lo strutto per una decina di minuti a fuoco basso . Appena avrà preso colore , unitevi la cipolla , il rosmarino e la salvia , e fate sofriggere per ancora dieci minuti , ora mettete il coniglio a pezzi ; fate insaporire , bagnate con il vino e lasciate evaporare . Aggiungete sale e pepe e la passata di pomodoro , la zucca a dadini e i peperoni tagliati a pezzi e portate a fine cottura in 20 – 25 minuti .\r\n\r\nCome servire il coniglio alla romagnola: Finita la cottura servite magari con una bella polenta.\r\n\r\nQuale vino il coniglio alla romagnola : Fra i vini da abbinare al coniglio consigliamo un Vino Rosso Conero della confinante regione Marche , ad esempio il Sassi Neri della Fattoria Le Terrazze oppure un Cùmaro della Cantina Umani Ronchi o ancora un Grosso Agontano della Cantina Garofoli.\r\n

Continue reading about Coniglio alla romagnola – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

admin on marzo 18th, 2011

Il pollo all’emiliana è  una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare il pollo all’emiliana per 4 persone: 1 pollo , 2 cipolle bionde , 2 carote , 1 costa di sedano , 10g di burro , salsa besciamella , 1/2 bicchiere di salsa di pomodoro , 70g di parmiggiano reggiano gratuggiato , 3 -4 cucchiai di farina .sale e pepe.\r\n\r\nCome preparere il pollo all’emiliana : Tritate finemente cipolla , sedano e carota , fateli rosolare nel burro per una decina di minuti , ora aggiungete la salsa di pomodoro , alzate la fiamma e cuocete fino a fare un sughetto denso . A parte infarinate il pollo tagliato a pezzi ed adagiatelo in una pirofila da forno imburrata. Coprite la carne col sughetto e unite anche la basciamella e il parmigiano . Informate per 40 minuti circa .\r\n\r\nCome servire il pollo all’emiliana: Servite il pollo quando si sarà formata una crosticina dorata.\r\n\r\nQuale vino il pollo all’emiliana: volendo consigliare un abbinamento insolito fra un piatto dell’Emilia ed un vino della Sicilia , possiamo consigliare l’abbinamento con il Nero d’Avola. Alcuni dei Neri d’Avola che consigliamo : il Diecigrani e il Passo dei Greci dell’azienda Monteschiavo , il Chiaramonte e l’Harmonium della cantina Firriato , oppure il Sedàra Donnafugata o ancora il Terre di Ginestra Calatrasi. \r\n

Continue reading about Pollo all’emiliana – Specialità Tipica Emiliana

 Il risotto con radicchio e squacquerone è  una specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare il risotto con radicchio e squacquerone per 4 persone:   1 cipolla , 6 cipollotti , 300g di formaggio di squacquerone , 50g di parmigiano reggiano , 1 cespo di radicchio rosso , 250 g di riso , burro , 1 dl di vino bianco , 1,2 di brodo , olio extravergine di oliva , sale e pepe.\r\n\r\nCome preparere il risotto con radicchio e squacquerone : Sofriggete  una cipolla tagliata finemente nel burro , gettate il riso e mescolate a fuoco vivace finchè non comincia ad attaccare al fondo , quindi bagnate con un bicchiere di vino bianco e proseguite la cottura aggiungendo periodicamente il brodo . Tagliate i cipollotti e cuoceteli in una grande padella con olio extravergine . Unite il radicchio tritato e cuocete per circa 10 minuti . Regolate di sale e pepe . Completate la cottura del risotto mantecandolo con lo squacquerone , aggiungete il radicchio .\r\n\r\nCome servire il risotto con  radicchio e squacquerone :  Servite il risotto dopo averlo spolverato con parmigiano gratuggiato.\r\n\r\nQuale vino il risotto con radicchio e squacquerone:

Continue reading about Risotto con radicchio e squacquerone – Specialità Tipica Dell’ Emilia – Romagna

L’ agnello alla romagnola è specialità tipica del Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare l’agnello alla romagnola per 4-6 persone:   1,400 kg di agnello, 2 spicchi d’aglio , 2 rametti di rosmarino , 80g di lardo o pancetta , 2 cucchiai d’olio d’oliva , 100g di salsa di pelati pronti , 1 bicchiere di brodo , 250g di piselli sgranati , sale e pepe.\r\n\r\nCome preparere l’agnello alla romagnola : Insaporite l’agnello con aglio e rosmarino , rosolatelo in una padella con l’olio e la pancetta tritata , giratelo più volte, quindi salatelo e pepatelo . Aggiungetevi la salsa di pomodoro e, dopo qualche minuto anche il brodo.Coprite e fate cuocere dolcemente per circa 40 minuti . Ora unite anche i piselli .\r\n\r\nCome servire l’agnello alla romagnola:  Terminata la cottura  servite il tutto .\r\n\r\nQuale vino abbinare all’agnello alla romagnola:

Continue reading about Agnello alla romagnola – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

 I ravioli di biete e zampone sono una specialità tipica dell’Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare i ravioli di bietole e zampone per 4 persone: 400g di trennette , 300g di bietole , 250g di zampone di Modena già cotto , 1 patata, 2 cucchiai di pangrattato , 70g di burro , 150g di lenticchie rosse , salvia , 1 porro , olio extravergine di oliva , 2 cucchiai di grana gratuggiato , sale e pepe .Per la pasta: 350g di farina , 4 uova , salvia , 1 cucchiaio di olio,  sale.\r\n\r\nCome preparere i ravioli di biete e zampone: Tenete le lenticchie per 24 ore scolatele e cuocetele in poca acqua.Affettate il porro e fatelo soffriggete nell’olio con le biete,salete pepate e lasciate cuocere.Passate le biete e lo zampone al mixer ,metteteli in una ciotolae mescolatevi la patata lessa , il pangrattato,il grana e il sale.Ora impastate la farina con tre uova e un tuorlo , un pò di sale  , un trito di salvia e olio.Lavoratela bene ,formate un panetto e lasciatelo riposare avvolto in una pellicola per 30 minuti.Stendete la pasta ,spenellate metà con l’albume ,bistribuitevi il ripieno a mucchietti, coprite con l’altra metà e quindi fate dei ravioli.Lessate i ravioli in acqua bollente.\r\n\r\nCome servire i ravioli di biete e zampone: Scolate i ravioli e conditeli con le lenticchie saltate in padella con burro e salvia.\r\n\r\nQuale vino abbinare ai ravioli di biete e zampone:

Continue reading about Ravioli di bietole e zampone – Specialità Tipica dell’ Emilia Romagna

 La piada romagnola è una specialità tipica romagnola. \r\n\r\nIngredienti per preparare la piada romagnola per 8  persone:  250g di farina , 75g di strutto , sale .\r\n\r\nCome preparare la piada romagnola: Preparare una  pasta  morbida ma compatta,amalgamando la farina con lo strutto a pezzetti e qualche cucchiaiata d’acqua salata tiepida .Dividetela a pezzi ,fate di ogni pazzo una pallotta e poi schiacciate le pallotte con forza fino ad ottenere dei dischi di circa 3 mm di spessore.Bucherellate i dischi con una forchetta e cuocetele sui “testi “o una padella di ferro calda.Fateli dorare da entrambi i lati. \r\n\r\nCome servire la piada romagnola: Una volta cotte le piade servitele calde accompagnandole con salumi o con squaquaron.\r\n\r\nQuale vino abbinare alle piada romagnola:\r\n\r\nSei alla ricerca di altre ricette di cucina dell’Emilia Romagna:eccoti alcuni libri di ricette di piatti tipici dell’Emila Romagna che puoi acquistare online:\r\nC’era una volta in cucina. Le gustose ricette della tradizione romagnola raccontate da un cuoco per passione

Continue reading about Piada romagnola – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

I garganelli alla romagnola sono una specialità tipica dell’Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare i garganelli alla romagnola per 6  persone:  400g di garganelli , 150g di salsiccia , 200g di piselli freschi o surgelati , 20g di burro , 50g di parmigiano gratuggiato , 1/2 di cipolla , olio extravergine d’oliva , salsa di pomodoro , sale e pepe .\r\n\r\n Come preparare i garganelli alla romagnola:  In una padella con olio e burro fate imbiondire la cipolla,unitevi la salsiccia in bricile e fatela rosolare per 5 minuti poi metteteci i piselli e lasciateli cuocere per 5 minuti a coperchio chiuso.Unite il pomodoro ,salate e pepate e lasciate sul fuoco per mezz’ora.\r\n\r\nCome servire i garganelli alla romagnola:Fate saltare i garganelli pochi minuti nella pentola con la salsa e poi serviteli con parmigiano reggiano.\r\n\r\n Quale vino abbinare ai gerganelli alla romagnola:

Continue reading about Garganelli alla romagnola – Specialità Tipica – dell’Emilia Romagna

Il fritto misto alla romagnola è  una specialità tipica dell’Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare il fritto misto alla romagnola per 4 persone:  200g di calamaretti , 200g di scampi , 200g di moscardini , 2 uova , 80g di farina , sale ,olio da friggere.\r\n\r\nCome preparare il fritto misto alla romagnola:  Fate una pastella con la farina ,le uova ed se serve un goccio d’acqua.Pulite i calamaretti i moscardini e togliete il guscio agli scampi,ora passateli nella pastella.Portate a temperatura l’olio e friggete il tutto.\r\n\r\nCome servire il fritto misto alla romagnola:Fate asciugare l’unto in eccesso con un foglio di carta assorbente e servioteli subito.\r\n\r\n Quale vino abbinare al fritto misto alla romagnola:

Continue reading about Fritto misto alla romagnola – Specialità Tipica dell’ Emilia Romagna

Le trenette alla romagnola sono una specialità tipica dell’Emilia Romagna.\r\n\r\nIngredienti per preparare le trenette alla romagnola per 4 persone: 400g di trennette , 300g di cozze , 300g di vongole , 300g di telline , 2 spicchi d’aglio , 2 pomodori , un ciuffo di prezzemolo , un ciuffo di basilico , 1/2 bicchiere di vi no bianco , 1/2 bicchiere di olio d’oliva , sale e pepe.\r\n\r\nCome preparere le trenette alla romagnola: Fate aprire le conchiglie in una padella con la metà dell’olio,un trito  di prezzemolo, aglio e vino. Eliminate le valve e filtrate il liquido di cottura. Cuocete nell’altra metà dell’olio i pomodorini con il secondo spicchio d’aglio. Ora salate,pepate unite i molluschi e cuocete per pochi minuti. Lessate le trenette in acqua salata alla quale aggiungete il liquido di cottura dei molluschi.\r\n\r\nCome servire le trenette alla romagnola: Scolate le trenette unitele alla salsa dei molluschi ,aggiungete un trito di basilico e servite.\r\n\r\nQuale vino abbinare alle trenette alla romagnola : consigliamo l’abbinamento con un vino bianco dell’Emilia Romagna come l’Albana di Romagna DOCG.

Continue reading about Trenette alla romagnola – Specialità Tipica dell’Emilia Romagna

Gli spiedini di Anguilla all’Emiliana sono una specialità tipica emiliana , in particolare sono una specialità del Delta del Po e delle Valli di Comacchio.\r\n\r\nIngredienti per preparare gli spiedini di anguilla all’emiliana : una anguilla di circa 1 chilo , alcune foglie di alloro , del pane raffermo , dell’olio extravergine di oliva , del pangrattato\r\n\r\nPreparazione degli spiedini di Anguilla all’Emiliana : Lavare l’anguilla e ripulirla della pelle,  per poi tagliarla a tronchetti. Infilare su di uno spiedino un rocchetto di pesce alternato ad un pezzo di filoncino e ad una foglia di alloro. Mettere gli spiedini su di una teglia e infornare a 180 gradi. Durante la cottura, ungere leggermente la carne tenera dell’anguilla e spolverare con il pangrattato , che formerà una crosta dorata.\r\n\r\nCome servire gli spedini di Anguilla all’Emiliana : Gli spiedini vanno serviti accompagnati da una insalata mista o da peperonata dolce.\r\n\r\nAbbinamento vino-anguilla : dovendo scegliere quale vino abbinare all’anguilla , dovremo tenere conto del fatto che , pur trattandosi di un pesce , la carne dell’anguilla è molto grassa e di sapore salmastro. Andrà quindi scelto un vino rosso giovane e fresco : per rimanere nei dintorni del Delta del Po , dal vicino Veneto potremmo abbinare all’anguilla un Valpolicella Classico o un Bardolino. Restando in Emilia-Romagna , potremmo scegliere un Sangiovese di Romagna purché giovane ( non nella versione riserva , quindi ).

Continue reading about Spiedini Di Anguilla All’emiliana – Piatto tipico dell’Emilia Romagna