Piatti Tipici Del Friuli Venezia Giulia

 Il salame all’aceto alla friulana  é una specialità tipica del Friuli Venezia Giulia.\r\n\r\nIngredienti per preparare  il salame all’aceto alla friulana per 6-8  persone:  200-300 g di salame tenero di maiale , 1/2 bicchiere di aceto , polenta soda , sale e pepe .\r\n\r\nCome preparare il salame all’aceto alla friulana : Tagliate il salame a fette spesse e passatelo in padella caldissima . Fatelo rosolare da entrambi i lati ,quindi bagnatelo con l’aceto , un cucchiaio per ogni fetta e lasciatelo insaporire per 10 minuti a fiamma regolare .\r\n\r\nCome servire il salame all’aceto alla friulana : Servite il salame caldo , accompagnatelo con fette di polenta grigliata o toastata al forno.\r\n\r\nQuale vino abbinare al salame all’aceto alla friulana :

Continue reading about Salame all’aceto alla friulana – Specialità Tipica del Friuli Venezia Giulia

Gli spiedini alla triestina sono  una specialità tipica del Friuli Venezia Giulia.\r\n\r\nIngredienti per preparare gli spiedini alla triestina per 4 persone:  500g di filetto di manzo , 6 prugne secche , 80g di pancetta affettata , 4 fette di polenta , 1 dozzina di funghi prataioli , 1 tazzina d’olio , sale e pepe.\r\n\r\n Come preparere gli spiedini alla triestina:  Preparate gli spiedini , infilzando in ciascuno stecchino di legno tre cubetti di filetto di manzo , tre mezze prugne secche denocciolate , avvolte in una striscietta di pancetta , tre cubetti di polenta e tre funghi prataioli . Marinateli in olio , sale e pepe , girandoli di tanto in tanto . Quindi cuoceteli  mezz’ora  su griglia .\r\n\r\nCome servire gli spiedini alla triestina: Infine servite gli spiedini caldi con una insalatina .\r\n\r\nQuale vino abbinare gli spiedini alla triestina:

Continue reading about Spiedinia alla triestina – Specialità Tipica Friuli Venezia Giulia

I maltagliati alla triestina sono una specialità tipica friulana.\r\n\r\nIngredienti per preparare i maltagliati alla triestina per 4 persone: 400g di maltagliati , 2oog di gamberetti , 1 cipolla grossa , 50g di burro , 1/2 di panna da cucinare , 4 bicchieri di grappa , sale e pepe.\r\n\r\nCome preparare i maltagliati alla triestina:  In una padella fate soffriggere con il burro la cipolla tritata, aggiungetevi pepe sale e i gamberetti sgusciati,ora versateci un bicchierino di grappa e lasciatelo evaporare, poi versatene un altro e un altro ancora.Infine metteteci la panna e cuocete per circa 5 minuti.Ora lessate i  maltagliati.\r\n\r\nCome servire i maltagliati alla triestina:Condite i maltagliati con il sugo preparato e al momento di servire aggiungetevi sopra ancora un pò di panna e di grappa.\r\n\r\nQuale vino abbinare ai maltagliati alla triestina : la presenza nel condimento di crostacei come i gamberetti può suggerire l’abbinamento con un vino bianco del Friuli Venezia Giulia , ad esempio il Collio Goriziano DOC o il Colli Orientali del Friuli DOC .

Continue reading about Maltagliati alla triestina – Specialità Tipica Friulana

admin on ottobre 12th, 2010

Gli gnocchi d’uva  sono una specialità tipica friulana, \r\n\r\nIngredienti per preparare  gli gnocchi d’uva per circa quattro persone : ,300g di uva americana,1kg di patate,1 uovo,150g di farina,100g di formaggio carnia,40g di burro,foglie di dragoncello,sale e pepe nero.\r\n\r\nCome preparare gli gnocchi d’uva:lavate l’uva toglietegli la buccia e fatela asciugare,intanto lavate le patate ,ponetele in una pentola con acqua fradda,fate bollire l’acqua salatela e fateci cuocere le patate per circa 40 minuti.Scolatele e pelatele.Ora prendete le patate ancora calde e passatele allo schiacciapatate ponendole direttamente sul piano di lavoro,aggiungete la farina ,l’uovoe una manciata di sale.Lavorate velocemente il composto e formate dei cordoncini di circa 2 cm di diametro.Tagliateli a pezzetti e farciteli con l’uva per poi richiudere l’impasto.\r\n\r\nCome servire gli gnocchi d’uva:Cuocete gli gnocchi in acqua salata,quando emergono in superficie scolateli e aggiungetevi il burro fuso,un pò di pepe e il formaggio carnia gratuggiato.Guarniteli con le foglioline di dragoncello e servite.\r\n\r\nQuale vino servire con gli gnocchi d’uva:

Continue reading about Gnocchi d’uva-specialità tipica friulana

Le pappardelle al prosciutto San Daniele sono una  specialità tipica friulana.\r\n\r\nIngredienti perle papardelle al prosciutto San Daniele per circa 6 persone : 5oog di pappardelle fresche, 30g di parmigiano gratuggiato, 2 uova, 100g di spinaci, 4 fette di prosciutto San Daniele, olio extravergine d’oliva , sale e pepe\r\n\r\nCome preparare le pappardelleal prosciutto San Daniele: lavate e poi asciugate gli spinaci per poi tagliarli a pezzetti, sbatttete le uova con un pizzico di sale e di pepe ; aggiungete il parmigiano gratuggiato e gli spinaci.Togliete il grasso dal prosciutto San Daniele e tagliatelo a listine, rosolateli in una padellda con un goccio d’olio a fuoco medio per 2-3 minuti per farle diventare crocccanti. Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, unite nel frattempo 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta al composto di spinaci e uova preparato precedentemente. Scolate le pappardelle e fatele saltare nella padella con il prosciutto per qualche secondo.\r\n\r\nCome servire le Pappardelle al Prosciutto San Daniele : versate sopra le pappardelle  il composto di uova e spinaci, mescolate e servite.\r\n\r\nQuale vino abbinare alle Pappardelle al Prosciutto San Daniele : Vino Collio DOC o Collio Goriziano DOC , in particolare Collio Tocai Friulano Schiopetto .

Continue reading about Pappardelle al prosciutto San Daniele – Piatto tipico del Friuli Venezia Giulia

admin on settembre 7th, 2010

Persone\r\n4\r\n\r\nNote\r\nLuogo: Friuli.\r\n\r\nIngredienti\r\nBrovada\r\nPoca Acqua Fredda\r\nPoco Sale\r\nAlloro\r\nPatate\r\nOlio D’oliva\r\nPepe Bianco\r\n\r\nPreparazione\r\nLa brovada è una specialità friulana, ma presente anche, in misura minore, nella cucina carsolina. Si tratta di rape fatte inacidire nella vianaccia (per cui abbiamo la brovada bianca, più nota, e la brovada rossa).Viene poi tagliata sul’gratti’ in striscioline lunghe e sottili, come i crauti. Rispetto a questi, è meno acida ed ha un forte potere diuretico. La vera brovada cruda è quasi introvabile. Esistono ‘dignitose’ brovade in scatola già cotte. Mettere la brovada con poca acqua fredda, poco sale, ed alloro. A tre quarti di cottura (2 ore circa) aggiungere delle patate tagliate a pezzi, e completare la cottura. Le rape per essere perfette devono essere tenere, ma non sfatte (quindi regolarsi con qualche assaggio per i tempi di cottura). Si servono condite con olio crudo e pepe bianco. Ideali come contorno per cotechino, zampone, bollito.

Continue reading about Brovada E Patate Alla Carsolina